MATTEO ERCOLE, ARCHITETTO PAESAGGISTA

Matteo Ercole è nato a Bordighera (IM).

Laureato all’Università agli Studi di Genova, consegue la laurea triennale in Tecniche per l’architettura del Paesaggio il 29/02/2008 e la laurea Specialistica in Architettura del Paesaggio il 16/07/2010. Nel 2011 supera con successo l’Esame di Stato.

Attualmente risulta l’unico paesaggista iscritto all’Albo degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Imperia.

La sua tesi di laurea è un progetto di riqualificazione del Vallone del Rio Sorba presso i Giardini Botanici Hanbury alla Mortola (Ventimiglia). In questa occasione, collabora strettamente con la Sovraintendenza ai Beni Culturali e Paesaggistici oltre che con la direzione dei Giardini. Il suo progetto è tutt’oggi in attesa di realizzazione.

Tra il conseguimento della prima e della seconda laurea lavora a Milano nello studio di Architettura del paesaggio  di Architetto Paesaggista Gioia Gibelli. Successivamente collabora con lo Studio Tibald di Bordighera per il restauro del giardino di Villa Regina Margherita . Inoltre lavora per la pianificazione territoriale in Kazakistan per la realizzazione di una nuova città e la progettazione di giardini privati.

Conseguita la laurea specialistica, inizia a lavorare nello Studio di progettazione Tibald  ove comincerà la sua vera esperienza progettuale e di realizzazione di spazi verdi e giardini privati.

Dal Settembre del 2010, il paesaggista lavora presso Saint Jean Cap Ferrat come progettista e direttore della realizzazione degli stessi giardini progettati.
Qui ha la possibilità di interagire con Architetti e Paesaggisti come Jean Mus, il gruppo Foster & Partner,  gruppo Ramsa Architect di New York,  Arch. Daniel Allione e l’Arch. Lino Barone.
Per ricordare i lavori più rappresentativi citiamo: Villa Bella Luna, Villa Grande Bastide,  Villa la Californie, Villa la Carriere tutte site in Saint Jean Cap Ferrat.

In questo periodo che corre dall’Agosto del 2010 a Luglio del 2013, ha realizzato inoltre progetti di giardini privati a Nizza, a Cannes e a Bordighera.

Realizza progettazioni in Kazakistan nelle città di Almaty ed Astana.

Oltre alla progettazione e alla realizzazione, Ercole ha partecipato a manifestazioni internazionali come l’ECLAS e come l’Euroflora come concorrente.

Nell’Giugno del 2013 decide di iniziare un’attività autonoma per realizzare nuovi progetti in Italia e all’estero collaborando anche con grandi gruppi come Piante Mati o imprese locali come Ontano Giardini.
Nell’ultimo periodo ha lavorato e sta lavorando a molteplici progetti di diversa scala per committenti privati in Italia e all’estero (Francia, Inghilterra, Kazakistan e Italia).

Consulenza, nuova progettazione, riqualificazione e restauro sono le ultime tematiche affrontate in questi mesi.

 

Progetti realizzati

Kazakistan
– Art direction – Giardino d’inverno di un attico presso Astana
– Art direction & work direction – Giardino privato di una Villa ad Almaty

 

Francia
– Progettazione di un minigolf terrazzato a Montecarlo
– Progettazione di un piccolo giardino a Cap d’Ail in riva al mare
– Progettazione di un giardino a Saint Jean Cap Ferrat : Villa Rocheraie
– Analisi e riqualificazione del parco di Winter Palace a Mentone
– Consulenza e  concept design per la nuova realizzazione di un giardino a Nice presso Colemars

 

Inghilterra
– Art direction & work direction di un parco nel Sussex nel Sud di Londra in Saint George Golf Clu

 

Italia
– Progettazione giardino di una Villa presso San Giacomo Camporosso (IM)
– Consulenza al verde privato presso Casa del mattone  a Bordighera (IM)
– Progettazione giardino di una Villa in Conca Verde a Vallecrosia (IM)

error: Content is protected !!